Le strenne natalizie di Culture di Confine

Gli amici di Culture di Confine si sono letti una montagna di libri e hanno consigli di lettura da dispensare a tutti. Se siete in ritardo con i regali di natale o non sapete come passare queste giornate di oziose vacanze ecco qui un po’ di consigli!

Viva più che mai! – Andrea Vitali

Un giallo ambientato sul Lago di Como, dove il contrabbandiere soprannominato Dubbio scopre accidentalmente il cadavere di una donna. Il mistero si complica subito col fatto che Dubbio soffre di allucinazioni e questo rende più complicato distinguere il vero dal falso. Un giallo popolare che si ambienta tra presente e passato fortemente radicato nella realtà locale.

Le Scarpe Rosse – Joanne Harris

Il seguito di Chocolat, segue Vianne e la figlia Anouk rifarsi una vita a Parigi solo per poi vederla sconvolta dall’arrivo di Zozie, che mentre rivoluziona il quotidiano scorrere dei giorni per la coppia madre-figlia mette anche in atto un piano per distruggere la vita di Vianne.

I Signori delle Mappe – John Noble Wilford

Interessantissimo libro sulla cartografia. In quest’opera Wilford ripercorre i passi fatti dalle tavolette d’argilla sumere fino alle mappe satellitari ad alta precisione. Un viaggio affascinante accompagnati dalle biografie degli uomini che si posero l’ambizioso compito di misurare il mondo.

Uno Sporco Lavoro – Bruno Morchio

Bacci Pagano è un investigatore privato con un passato burrascoso alle spalle. Il suo primo incarico riguarda il proteggere la famiglia di un importante industriale, ma da buon detective capisce subito che c’è dell’altro dietro. In questo libro sono presenti tutti gli elementi classici del Noir: soldi, investigatori disillusi, donne affascinanti e omicidi. Una lettura che sa di tabacco e shisky.

Napoli – Paolo Macry

Lo storico del meridione Paolo Macry scrive un’interessante opera su Napoli analizzandone non solo il suo passato, ma anche il modo che hanno sviluppato i napoletani di vivere e intendere la vita. Una narrazione profonda e accurata che non ha paura anche a parlare del recentissimo passato della città e dei suoi abitanti.

I Partiti in Italia dal 1945 al 2018 – Piero Ignazi

Professore bolognese, Piero Ignazi guida il lettore nella convulsa e contorta storia dei partiti e della politica in italia. Con occhio attento e critico il professore osserva come siano cambiate le strutture, i gruppi dirigenti e le modalità espressive. Di particolare interesse sono i capitoli conclusivi con l’analisi dei più moderni fenomeni politici dell’ultimo anno.

Inverno – Alessandro Vanoli

In questo libro Vanoli ci racconta come l’inverno sia la stagione dell’attesa, in cui tutto viene sospeso in attesa di riprendere al disgelo. Questo libro costituisce un viaggio nel passato alla scoperta di cosa abbia costituito l’inverno per gli umani nelle varie epoche storiche e in che modo l’umanità si sia adattata ad esso.

Andalusia – Franco Cardini

Professore emerito di storia medievale, Franco Cardini scrive di Andalusia con il cuore in mano poiché, per sua stessa ammissione, non è possibile parlarne a mente fredda. L’Andalusia viene celebrata in questo suo libro come terra in cui numerose culture si uniscono apportando il meglio della loro natura. Dopo aver letto questo libro vi sarà difficile non prenotare un volo per questi incantevoli luoghi!

L’Ascesa al Potere di Adolf Hitler – Philip Metcalfe

Con ottimo tempismo, visto il clima attuale in Europa e in Italia, Culture di Confine consiglia questo libro sull’ascesa al potere di Hitler. Laddove la maggior parte degli storici si concentrano su cosa il nazismo fece una volta al potere, sulla persecuzione dei propri nemici e su come perse catastroficamente la guerra. Metcalfe invece, attraverso le lettere di cinque personaggi distinti, analizza come il nazismo abbia acquisito popolarità e supporto. Come tutte le malattie prevenire è meglio che curare e questo libro fornisce un’ottima lista di sintomi attraverso cui riconoscere certi pericoli.E questi sono solo alcuni dei libri consigliati da Culture di confine. Se volete scoprire quali sono gli altri cliccate qui.

Buon anno a tutti!
La redazione di Keruac Libri e Bicchieri

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...