I consigli di Martina

Finalmente, questo mese ritorno a parlare di libri. Per la precisione, sono qui per consigliarvi dei libri che potrebbero essere dei buoni regali di Natale, per voi o per i vostri cari. Tutti i libri qui elencati mi hanno in qualche modo colpito (positivamente, s’intende) e li passo a voi, perché bisogna far circolare le cose belle, no?

Lasciando per un momento perdere la mia Torre di Babele, sempre fedele e sempre puntuale nel suo guardarmi con disappunto, ecco che riesumo dalla libreria testi già letti ma che degnerei sicuramente di una rilettura.

Come primo consiglio di acquisto vi presento “L’imprevedibile piano della scrittrice senza nome” di Alice Basso. La storia parla di una ghostwriter dotata di capacità empatiche ed intuitive molto forti. È capace di capire la psicologia che guida le persone in pochissimo tempo, in un modo quasi sherlockiano, e, nel caso del suo lavoro, scrivere interi libri secondo la psicologia delle persone che ha analizzato. Sembra quasi un super potere! Questa abilità, unita al costante scazzo della protagonista, portano il lettore a restare sempre curioso e divertito dalla vita di questa donna. Giusto per non farci mancare niente, la protagonista si trova a collaborare con la polizia per risolvere dei casi particolarmente spinosi.

A questo libro ne seguono altri tre;

“Scrivere è un mestiere pericoloso” che è il primo libro della serie che ho scoperto ed amato, “Non ditelo allo scrittore” e “La scrittrice del mistero”.

Questa serie ha tutto quello che mi piace trovare in una storia; mistero, sarcasmo e una punta di romanticismo inaspettato.

Per passare a qualcosa di più sbarazzino, ho rispolverato per voi un libro che lessi un anno fa, ma che mi ha positivamente colpito e ancora lo ricordo con piacere.

Si tratta di “My Sweet Revenge”, di Jane Fallon. Di questo libro non so se esiste la versione in italiano, perché il bello del testo fu proprio comprarlo in inglese, poiché mi permise di allenare la mia conoscenza della lingua. Il linguaggio è di facile comprensione, seppure non banale o ripetitivo. Perfetto per fare pratica con l’inglese e godersi una bella storia.

In genere i racconti incentrati sulle relazioni sentimentali non sono il mio pane, ma la trama di “My Sweet Revenge” mi aveva colpito abbastanza da spingermi ad acquistarlo.

La storia presenta una donna che, dopo aver rinunciato ai propri sogni e alla propria carriera per amore del marito egocentrico, scopre quasi per caso che lui la tradisce. Decide allora di non dire nulla ed escogitare una dolce vendetta nei confronti suoi e dell’amante. Una trama classica, già vista e rivista in chissà quante altre opere.

La particolarità sta proprio nella vendetta, e nel fatto che il libro tratti argomenti come sogni, carriera, relazioni in modo molto realistico ma soprattutto sano. E il colpo di scena finale mi ha lasciata a bocca aperta.

Quindi che posso dirvi se non di lasciarvi sorprendere?

Il terzo ed ultimo consiglio di oggi è “Il club delle cattive ragazze” di Sophie Hart.

Ah, di questo libro non ricordo assolutamente quando l’ho comprato, dove l’ho comprato e soprattutto cosa mi ha spinto ad acquistarlo. Però mi ricordo bene la trama e devo ammettere che sono contenta di averlo ritrovato sul mio scaffale.

La storia parla di Estelle, proprietaria del Cafè Crumb, che pensa bene di ravvivare il proprio club del libro proponendo testi di letteratura erotica. Un’idea furba e stuzzicante per scatenare dibattiti avvincenti su uno dei grandi tabù della società contemporanea. Non si tratta di chissà che capolavoro letterario, ma è scritto bene, è particolare e, per quanto si presenti come poco impegnativo, suscita riflessioni su tematiche interessanti.

Di sicuro è una scelta originale, come regalo natalizio.

Spero di aver stuzzicato la vostra curiosità, e vi auguro di passare delle buone feste!

di Martina Montalti

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...