Free Comic Book Day – le Recensioni

Il 1 dicembre 2018 è stato il Free Comic Book Day.
L’iniziativa, nata negli Stati Uniti, ha come obiettivo quello di incentivare la lettura dei fumetti.
Ogni casa editrice che aderisce al progetto seleziona dal proprio catalogo alcuni titoli e albi da REGALARE(esatto: gli albi vengono distribuiti gratuitamente a chiunque ne fa richiesta) a tutti i lettori.
In genere questa iniziativa è un’occasione, per le stesse case editrici, di presentare le anteprime dei prossimi numeri, se sono albi seriali, oppure di rivalorizzare alcune opere che, altrimenti, passerebbero completamente inosservate.

In Italia il Free Comic Book Day si svolge regolarmente, da ormai due anni, nel mese di dicembre e l’organizzatore principale è la Panini Comics.
Quest’anno però l’offerta è stata ancora più ghiotta: a questa si sono aggiunte Bonelli editore e RW (principale importatore della DC Comics in Italia), per un totale di ben 9 albi inediti distribuiti gratis in tutte le fumetterie aderenti all’iniziativa.

Ecco dunque le recensioni dei 9 albi presenti nel pacchetto-FreeComicBookDay. Tutti e 9 gli albi contengono anteprime che potrete trovare dall’anno prossimo nel catalogo di queste case editrici. Si tratta dunque, non solo di un bel regalo da parte di queste ai lettori ma anche un modo per capire che cosa ci aspetta nelle edicole/fumetterie nei prossimi mesi.

DC NATION(AAVV)

Mondi Inesplorati, Ospiti Inaspettati e Origini Sconosciute. Queste le tre parti di cui si compone il volumetto che esplora l’intero universo della DC Comics che ci aspetta dall’anno prossimo.
Gli ospiti inaspettati sono, infatti, quelli che nella prima storia Il tuo grande giorno vorrebbero sabotare il giorno delle nozze tra Bruce Wayne e Selina Kyle. Una storia intrisa di suspense dalla prima all’ultima vignetta.
Le origini sconosciute, invece, sono quelle su cui dovrà indagare Robinson Goode, neo-assunta giornalista del Sentinel, il giornale in cui lavora anche Clark Kent/Superman. In Vita da ufficio, il suo lavoro è quello di occuparsi della cronaca cittadina, tuttavia il suo interesse principale sembra essere proprio il suo strambo collega occhialuto che pare avere una “doppia vita” di cui nessuno sa niente.
Infine i mondi inesplorati sono quelli dove si scontrano tutti gli eroi dell’universo DC contro degli alieni che minacciano la Terra in Nessuna giustizia: preludio, prima parte di una nuova saga che coinvolgerà tutti gli eroi in un’epica battaglia.

Voto:7

TEEN TITANS GO (AAVV)

Già serie d’animazione di successo per Cartoon Network, adesso Teen Titans Go diventa anche albo a fumetti. Si tratta di storie leggere e divertenti pensate per un target decisamente basso (5-7 anni), per cui alcuni lettori potrebbero trovarlo un po’ infantile. I protagonisti sono i giovani eroi Robin, Stella Rubia, Cyborg, Beast Boy e Corvina. Tutti e cinque frequentano l’Accademia dei Supereroi con la speranza, un giorno, di poter prendere parte all’azione insieme a Batman, Superman e gli altri leggendari eroi DC.
Nel frattempo s’impegnano come possono a convivere faticosamente tra di loro all’interno dell’Accademia, tra piccole rivalità e… turni di pulizie domestiche!

Voto:6 ½

SANDMAN(Neil Gaiman- Dave McKean)

Edito da Vertigo Comics, per RW Edizioni, tornano finalmente in Italia le avventure dell’Uomo della Sabbia, il quale, secondo le leggende norrene, è colui che governa il Regno del Sonno e il creatore dei sogni, tramite una speciale polvere di stelle.
Neil Gaiman rielabora il mito in chiave supereroistica con il personaggio di Sogno, sovrano della Terra dei Sogni che deve proteggere il suo mondo da pericolose minacce esterne.
I disegni di Dave McKean mischiano metafore e simbolismi a una grande cura dei dettagli e dei particolari, creando così un grande affresco visivo. I testi di Neil Gaiman poi sono pieni di citazioni tratte dal mondo letterario e mitologico. Infine l’atmosfera fantasy “da sogno” contribuisce a creare un fumetto altamente poetico per cui è difficile non innamorarsi.

Voto: 8

DENTROMARI (Shuzo Oshimi)

Manga Planet, sezione della Panini Comics dedicata al fumetto giapponese, regala questa particolare storia di Shuzo Oshimi.
Isao è un giovane studente dell’Università di Tokyo. In realtà non lo è più da un bel pezzo poiché si è ritirato dall’Università, ma i suoi genitori non lo sanno e continuano ad inviargli tutti i mesi la “paghetta” per mantenersi. Nel frattempo la sua vita è scivolata in una routine deleteria in cui passa le giornate sempre chiuso in casa, senza riuscire a trovare uno scopo preciso nella vita. L’unica sua consolazione è il supermercato Kombini dove ha la possibilità di vedere una misteriosa e bellissima ragazza (chiamata “l’angelo del Kombini”) che sembra ricambiare il suo sguardo.
Tuttavia Isao è troppo timido per rivolgerle qualche parola e si limita a fissarla da lontano e a studiarne ogni gesto e movimento. Fino a che una mattina non si risveglia… nel corpo dell’angelo del Kombini!
Oshimi riprende il topos narrativo dello scambio di corpi (tema ricorrente in molte produzioni anime e manga) e lo fa proprio confezionando una storia molto ironica che, tuttavia, ha il difetto di essere fin troppo prevedibile, pure nel suo risvolto narrativo principale. Il protagonista appare fin troppo caricaturale come il classico “geek frustrato e sfigato” e la co-protagonista è ancora fin troppo abbozzata per suscitare un qualche interesse.

Voto:6-

AMAZING SPIDERMAN + AVENGERS (AAVV)

Panini Comics vuol dire soprattutto fumetti Marvel. Perciò non poteva mancare, tra gli albi in regalo, due storie inedite tratte dalle serie di maggior successo della Casa delle Idee.
Nella prima storia di questo doppio albo, Peter Parker/Spiderman deve affrontare una difficile impresa: cambiare casa!
Il tutto mentre i nemici attaccano la città e Kingpin è diventato sindaco di New York, il che non può certo portare a nulla di buono. Ma la minaccia principale, per Peter, potrebbe essere il futuro co-inquilino.
Nella seconda storia, invece, il team degli Avengers viene riunito per contrastare una minaccia dallo spazio che attende da anni (millenni) di ottenere la sua vendetta.
Entrambe le storie presentano una grafica molto accattivante e rivolta principalmente a un pubblico giovane e desideroso di novità. Gli eventi si susseguono con un buon climax narrativo. E tuttavia il fatto che s’interrompano entrambe in maniera molto brusca nel finale potrebbe essere un difetto.
Molti dialoghi poi risentono di quell’umorismo marvelliano (derivato dai film) che, alla lunga, appare come troppo forzato,soprattutto durante le scene di battaglia più cruente.

Voto:6 ½

CAPITAN AMERICA + I FANTASTICI 4 (AAVV)

Altro doppio albo targato Marvel. Nella prima storia Capitan America deve fronteggiare un esercito di reduci dalla guerra in Afghanistan, i quali (tramite un esperimento genetico) sono stati trasformati in macchine da guerra incontrollabili. La narrazione avviene solo tramite didascalie che mostrano i pensieri del protagonista. Un unico grande monologo che però riesce a racchiudere tutta la storia bellica degli USA e i dubbi e le problematiche (mai banali) relative a ciò che questa ha significato per la coscienza americana. Si tratta di una storia molto breve ma narrata in maniera efficace e suggestiva.
Più lineare, invece, la seconda storia che ha come protagonisti I Fantastici 4: dopo anni di inattività i quattro vengono riuniti per rispondere a una possibile minaccia per la città di New York. Ma La Cosa sembra sapere delle cose di cui gli altri 3 componenti del team sembrano essere all’oscuro. Una storia che mostra buoni spunti ma che pecca di un background non molto chiaro, per cui forse la lettura di questa storia è adatta solo ai lettori già esperti della saga.

Voto: 7

BEASTARS Vol.1 (Paru Itagaki)

Sempre Manga Planet regala, inoltre, la prima parte di una graphic novel firmata Paru Itagaki. Beastars è ambientata in un universo parallelo abitato da animali antropomorfi. In questo mondo convivono pacificamente carnivori ed erbivori. Fino a quando una giovane alpaca, frequentante il Club di Teatro della città viene trovata morta nella palestra della scuola. Il colpevole sembra essere un animale carnivoro e questo crea una certa tensione tra i due gruppi di animali. In particolare, i sospetti ricadono sull’inquietante lupo grigio Legoshi, suo compagno di corso. Il quale in realtà è di indole buona e sensibile ma fa fatica a dimostrarlo in quanto tutti vedono solo un animale da temere. Sarà quindi difficile per lui dimostrare la sua innocenza.
Una fiaba contemporanea che insegna a vedere oltre le apparenze e i pregiudizi personali. I disegni riescono a dare agli animali rappresentati veri e propri caratteri “umani”.

Voto: 8


QUATTRO RAGAZZINI ENTRANO IN UNA BANCA (Tyler Boss-Matthew Rosemberg)

Primo capitolo di una storia divisa in cinque parti. Quattro ragazzi adolescenti, amanti dei giochi di ruolo, vengono coinvolti in una rapina in banca da dei rapinatori sui generis.
L’esperienza li aiuterà ad acquisire fiducia in sé stessi e a saper fronteggiare i bulli della scuola che ogni giorno li scherniscono per il loro essere “nerd”.
Attingendo da un immaginario filmico e seriale ben consolidato (i protagonisti hanno in sé molte caratteristiche dei Goonies e dei bambini di Stranger Things), il duo Boss-Rosemberg confeziona un buon prodotto dai colori pastello molto accesi (il fumetto utilizza praticamente solo i colori caldi) che connotano lo stile scanzonato e ironico della storia. In attesa di scoprire come andrà a finire la rapina un’occhiata a questa prima parte la si può certamente dare.

Voto:8

ATTICA (Giacomo Bevilacqua)

Bonelli editore segna il ritorno di Giacomo Bevilacqua con una nuova serie a fumetti dopo i grandi successi di A Panda piace e Il suono del mondo a memoria.
La storia è ambientata nell’immaginaria città di Attica, in un futuro prossimo al nostro. La quiete degli abitanti viene sconvolta da un ragazzino, Ivan, che posizionatosi in mezzo alla piazza principale, comincia declamare dei versi sconclusionati che sembrano fare riferimento a una profezia in cui cinque eroi arriveranno in città e affronteranno il governo tirannico della nazione. Dopodiché un evento incredibile (un’Apocalisse?) cambierà le sorti dei cittadini di Attica. La folla lo ascolta ammirata, ma poi i gendarmi del governo tirannico arrivano in piazza e scacciano Ivan.
Ma il seme della storia è ormai gettato. E anche il lettore ha imparato, durante il monologo, a conoscere i cinque protagonisti della storia, il loro background e i loro straordinari poteri.
Un escamotage narrativo davvero interessante per una storia che cattura, fin dalle prime immagini,l’attenzione del lettore. Alla fine del primo capitolo rimane l’interesse e la curiosità di scoprire come finirà la storia e se le profezie di Ivan si avvereranno o no.

Voto:9

di Giacomo Marcheselli

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...